Home Robot Uno zaino robot per la risoluzione di problemi quotidiani

Uno zaino robot per la risoluzione di problemi quotidiani

by Huro
Zaino robot

La continua creazione di automi innovativi potrebbe portare ad affiancare gli esseri umani in ogni aspetto della vita quotidiana. Lo dimostra uno zaino robot dotato di un programma di assistenza virtuale. Ideato dalla Graduate School of Media Design e dalla Keio University di Tokyo, potrà essere una valida guida. Quante volte non siamo concentrati su quello che stiamo facendo? Spesso capita di essere distratti e commettere errori sul posto di lavoro o scivolare mentre si cammina. Da ora in poi tutto questo non sarà più un problema.

Alcuni degli strumenti di cui lo zaino robot è dotato sono braccia estensibili e una telecamera integrata. Gli esperti specificano che gli automi non tolgono lavoro agli esseri umani. I dispositivi, infatti, dovranno essere programmati e comandati. Per fare questo è necessaria la presenza di personale qualificato in grado di gestire i piccoli compagni elettronici. Tale lavoro sarà ricompensato dall’efficace aiuto che i robot sono in grado di fornire nelle attività quotidiane. Grazie agli studi di intelligenza artificiale l’uomo non si sentirà più abbandonato a sé stesso.

Cosa può fare lo zaino robot?

Lo zaino robot è capace di trasmettere in tempo reale le più svariate informazioni sui movimenti compiuti. Ciò è possibile anche se l’operatore in carne e ossa si trova dall’altra parte del mondo. Questa è una delle più grandi innovazioni che l’automa presenta. L’uomo a cui il dispositivo sarà affiancato userà tecniche di realtà virtuali con joypad annessi. Così facendo potrà comandare lo zaino robot. Fra le tante funzioni per cui è stato programmato riesce a spostare le braccia verificando i movimenti di chi lo indossa. Dato che l’automa è fornito di due braccia meccaniche, gli esseri umani che si affideranno a lui potranno avere a disposizione quattro arti.

Lo zaino robot è quindi capace di aiutare l’uomo a svolgere più attività contemporaneamente. In questo modo si risparmierà molto più tempo. Si tratta di un’invenzione fuori dalle righe. Da ora in poi, infatti, sarà possibile comunicare a distanza senza rinunciare a un affiancamento costante. I problemi quotidiani verranno quindi risolti molto più velocemente. Lo scopo degli ingegneri è proprio quello di migliorare la vita di tutti i giorni.

Consigliati per te

Lascia un Commento