Home Eventi di robotica RomeCup 2018: chi sono i vincitori che si sfideranno ai Mondiali in Canada

RomeCup 2018: chi sono i vincitori che si sfideranno ai Mondiali in Canada

by Huro
romecup 2018

A Roma il 18 aprile si è conclusa la RomeCup 2018, competizione di robotica.
Questo evento ha visto protagoniste le scuole della capitale che si sono sfidate in ambito robotico.
Si tratta della dodicesima edizione della RomeCup che si è conclusa alla Promoteca del Campidoglio, evento nazionale del settore della robotica organizzato dalla Fondazione Mondo digitale, e che quest’anno è stato ospitato dal Campus Biomedico di Roma.

All’evento hanno partecipato 5000 studenti provenienti da tutta l’Italia, ragazzi che si sono impegnati in contest che riguardavano la robotica. Infatti si sono sfidati per vincere il premio finale: la partecipazione all’evento RoboCup 2018 che si terrà in Canada.

Alle classiche gare di robot (On Stage, Soccer, Cospace Rescue, Explorer, Rescue) quest’anno si sono aggiunte anche altre sfide: contest creativi organizzati insieme agli atenei della Sapienza, Tor Vergata, il Palazzo delle Esposizioni, Campus Biomedico (Cobot, Agrobot e NonniBot) e l’Open Innovation Challenge.
Inoltre è stata presentato anche il progetto di ricerca “Il robot che vorrei” che prevedeva i suggerimenti dei giovani per le imprese.

D’altronde alla RomeCup 2018 hanno partecipato ben 145 squadre di 45 scuole divise in quattro paesi: Italia, Malta, Croazia e Slovacchia, che si sono sfidati nelle nove categorie della gara.

Le squadre che hanno vinto le selezioni nazionali infine accederanno al RoboCup Junior, i mondiali di robotica che si svolgeranno nel mese di giugno a Montreal e in Canada.
Inoltre i primi classificati nelle categorie “On Stage” sono quelli che parteciperanno agli europei di robotica che si svolgeranno a Pescara.

Scopriamo i vincitori della RomeCup di quest’anno

Ecco i vincitori:

Selezioni nazionali RoboCup 2018 che si svolgeranno in Canada:

Soccer Open League: Gop Stop! Robotix, ITIS Cardano di Monterotondo
Soccer Light Weight: SPQR1, IIS Galilei di Roma
Cospace Rescue: Papaoutai, IIS Archimede di Catania

Dodicesimo Trofeo Internazionale della Città di Roma:

On Stage Primary: Lex robot, IC Gonzaga di Eboli (SA)
On Stage Secondary: Aurat, IIS Facchinetti di Castellanza (VA)
Rescue Primary: Tecno Robot, IC Maiorana di Roma
Rescue Secondary: Russel Team, IIS Russel di Garbagnate Milanese
Explorer Junior: Only M, IIS Cicerone di Sala Consilina
Explorer Senior: Pixel 8, IIS Faraday di Ostia

A questi classici contest si aggiunge anche un’altra competizione, la Pitch Deck Competition.
Questa ha visto partecipare universitari, ricercatori e studenti in alternanza scuola-lavoro in cerca di nuove soluzioni. Meccanismi robotici da applicare al assistenza della persona, alla riabilitazione ed all’agricoltura.

Ecco i vincitori del nuovo contest:

AgroBot: Beecareful, Università Tor Vergata
CoBot: Sdegav1, IIS Fermi di Frascati, LS Volterra di Ciampino e Università Tor Vergata
NonniBot: GrosselTernbot, IIS Fermi di Padova e Università di Padova (Facoltà di Ingegneria)

Consigliati per te

Lascia un Commento