Home Robot Umanoidi a scuola ed altri robot per la didattica utilissimi

Umanoidi a scuola ed altri robot per la didattica utilissimi

by Huro
umanoidi a scuola

Negli istituti scolastici di ogni genere e grado si sta assistendo a cambiamenti importanti per quel che riguarda i metodi di insegnamento. Tra questi c’è anche quello che vede l’inserimento di strumenti altamente tecnologici pensati per la didattica. Tali strumenti consentono agli studenti di imparare varie materie in modo più divertente e familiarizzare con quello che sarà il futuro, ovvero una realtà sempre più robotizzata.

Ma se da una parte nelle scuole si stanno inserendo progressivamente lezioni di coding e robotica, parallelamente sono nati anche tantissimi laboratori ed eventi. Questi consentono di mettere in campo le nozioni apprese e di confrontarsi con studenti di tutto il mondo.

Ad entusiasmare gli studenti che si cimentano nella programmazione e nella robotica ci sono vari strumenti tecnologici pensati per questo scopi, tra cui Nao, il robot per la didattica più famoso al mondo.
Presente ormai da tempo in tantissime scuole, il robot Nao ha reso più simpatiche le lezioni di ogni tipo. Oltre ad essere utilizzato per avvicinare i ragazzi alla robotica è anche un ottimo insegnante che assiste gli alunni in classe.

Kit di robotica ed umanoidi a scuola

Sempre per avvicinare i bambini sin dalle scuole primarie alla robotica sono nati numerosi kit di robotica che consentono ai ragazzi di imparare il coding divertendosi e di studiare materie come scienze, tecnologia, informatica e matematica in modo più facile.

A forma umanoide, di animali o di oggetti particolari, i kit generalmente hanno una complessità graduale e prevedono la programmazione attraverso tablet, smartphone o pc. Inoltre la maggior parte dei robot che vengono costruiti con questi kit sono open source, aspetto che permette uno sviluppo continuo.

Competizioni con umanoidi a scuola

Tra le competizioni più famose che permettono ai ragazzi di confrontarsi e di imparare cose nuove dai loro coetanei c’è il concorso internazionale Nao Challenge, mentre tra i corsi più quotati, in Italia ci sono quelli della Scuola di Robotica, associazione presente in varie città e che vanta numerose collaborazioni con numerosi istituti scolastici ed enti privati o statali.

Proprio il 6 aprile, a Udine si è svolto il corso “Umanoidi a Scuola: come usarli nella didattica”, attività promossa dalla Scuola di Robotica. Come scopo questa permette di fare i primi passi nella robotica umanoide e che insegna come utilizzare questi robot a scuola.

Dall’estetica simpatica, interessanti e dotati di intelligenza artificiale all’avanguardia, gli umanoidi sono in grado di catturare l’attenzione dei piccoli che vengono conquistati dai robot. Senza rendersi conto, mentre si divertono, imparano tantissime cose in classe e si avviano verso percorsi innovativi.

Consigliati per te

Lascia un Commento