Home Curiosità robotiche UFO Robot Goldrake: trama e curiosità sull’anime giapponese

UFO Robot Goldrake: trama e curiosità sull’anime giapponese

by Huro
UFO Robot Goldrake

Prodotto dal 1975 al 1977 dalla Toei Animation e basato sull’omonimo manga di Go Nagai, Ufo Robot Goldrake, conosciuto in Italia anche come “Atlas UFO Robot” è un anime giapponese di genere mecha.
In Italia l’anime ebbe un notevole successo e le versioni italiane delle sigle furono tra i singoli più venduti del 1978. Inoltre l’Italia divenne il maggiore acquirente occidentale dei cartoni animati giapponesi proprio grazie al successo riscosso di Atlas UFO Robot.

Ogni volta che UFO Robot Goldrake andava in onda gli indici di ascolto della Rai salivano alle stelle. La Goldrake-mania ha ispirato numerose aziende che hanno prodotto fumetti, libri, astucci, modellini ed altri gadget dedicati a Goldrake.

Trama di UFO Robot Goldrake

In seguito all’invasione del suo pianeta natale da parte delle truppe di Re Vega, il principe Duke Fleed si vede costretto a fuggire sulla Terra a bordo del suo robot spaziale Goldrake.
Spaesato e ferito, Duke Fleed viene accolto dal dottor Procton, il direttore dell’istituto di ricerche Spaziali. Oltre a curarlo lo spaccia anche per suo figlio Actarus.

Nel frattempo passano otto anni e Re Vega arriva ad invadere anche la Terra. In parte per vendetta verso il Re Vega e da una parte per gratitudine verso le persone che l’avevano accolto, Actarus torna a bordo del suo fedelissimo Goldrake. Insieme allo storico pilota del Mazinga Z Koji Kabuto, a bordo del suo nuovo UFO inizia una lotta feroce contro gli invasori. Questi mandano sulla Terra sia dei robot che degli animali trasformati in cyborg, insieme a pattuglie di dischi volanti.

Durante la sanguinosa guerra sia Actarus che Goldrake vengono feriti, ma nella battaglia finale Re Vega e le sue forze vengono sconfitte. In seguito Actarus e Maria, la sorella che ritrova sulla Terra decidono di tornare sul loro pianeta natale e ricostruire il regno perduto e, nelle ultime sequenze si vedono i due arrivare sul loro pianeta che ormai è rifiorito.

Alcune curiosità su UFO Robot Goldrake

Nonostante l’anime abbia entusiasmato bambini e ragazzini, gran parte dell’opinione pubblica tra cui anche tanti genitori si sono mostrati particolarmente ostili verso questa novità. Ma la serie non fu interrotta nemmeno quando dalla parte degli oppositori si sono schierati anche alcuni parlamentari. Anzi, la popolarità ed il successo del cartone animato è continuato a crescere.

Consigliati per te

Lascia un Commento