Home Robot Sweeper: un robot per la raccolta di frutta e verdura

Sweeper: un robot per la raccolta di frutta e verdura

by Huro
Sweeper

Hai un’azienda agricola e non hai abbastanza tempo per gestire tutto il lavoro? Avresti bisogno di aiuto ma non puoi pagare personale in più? Niente paura, arriverà presto in commercio Sweeper. Gli studi sulla robotica ormai hanno fatto passi da gigante. Oggi esistono automi adatti ad ogni settore del lavoro e dell’istruzione. In questo caso si tratta di un robot che raccoglie frutta e verdura al posto del contadino, facendo risparmiare tempo e fatica.

Sweeper è un robot particolarmente preciso, progettato ad hoc. Si sposta di albero in albero, osserva, valuta e capisce quando un frutto è maturo o meno. Al momento giusto lo raccoglie e prosegue nel suo lavoro. Ad averlo ideato e realizzato è stato un gruppo di ricercatori dell’università Ben Gurion del Negev. Ha già lavorato nella stazione belga per la ricerca della produzione vegetale di St. Katelijne Waver. In questo modo l’efficienza e la precisione del prodotto sono già state provate e assicurate.

Robot raccoglie gli asparagi in Olanda in maniera automatica

L’efficienza di Sweeper è strabiliante!

Se il lavoro è troppo, Sweeper è il robot che fa al caso vostro.  L’automa può svolgere le varie attività solo su singoli filari e con frutti che non siano a grappolo. Quelli con poche foglie sono perfetti per essere raccolti dal robot. Gli esperti hanno effettuato i primi test sui peperoni e si sono accorti che Sweeper è in grado di raccogliere frutta e ortaggi in soli 24 secondi. Un record e un risultato eccellente per chi lavora nel campo della robotica. Inoltre grazie a un computer le sue funzioni sono state migliorate ulteriormente.

Al momento Sweeper non è ancora pienamente perfezionato. Quando le modifiche al robot saranno finalmente completate i vantaggi che ne deriveranno saranno molteplici. Per esempio potrà lavorare giorno e notte senza mai stancarsi e completando le raccolte molto più velocemente di quanto potrebbe fare un essere umano. Infine aiuterà a tagliare i costi del personale riuscendo a fare aumentare le fluttuazioni del mercato. Nell’arco di quattro o cinque anni la versione commerciale di Sweeper potrebbe già essere in vendita e questo rappresenterebbe un traguardo non indifferente. Il robot rientra nel programma così detto Horizon 2020 ideato dall’Unione Europea.

Robot che raccoglie cetrioli: il progetto Cucumbre Gathering

Consigliati per te

Lascia un Commento