Home Robot L’umanoide Valkyrie e la sua sfida robotica spaziale

L’umanoide Valkyrie e la sua sfida robotica spaziale

by Huro
valkyrie

Valkyrie è un prototipo di robot sviluppato dal Johnson Space Center della Nasa. Alto circa 1.90m, pesa circa 300 chili e costa 2 milioni di dollari. Ha un cerchio luminoso sul petto che segna il suo stato e contiene un sensore LIDAR che è sempre in cerca oggetti e ostacoli.

Conosci gli altri robot della NASA?

Il robot ha inoltre telecamere e sensori, tra cui una fotocamera MultiSense SL incorporata in testa. Questa combina laser, stereo 3D e video che mostrano l’ambiente che lo circonda. Inoltre possiede ulteriori macchine fotografiche di emergenza che hanno la funzione di guardare avanti e indietro per evitare collisioni. Su ogni mano con tre dita troviamo 38 sensori che aiutano Valkyrie a mantenere la propria destrezza nei movimenti necessari ad afferrare oggetti. Numerosi piccoli motori permettono di controllare i 44 gradi di libertà del robot, compresi i suoi bracci a sette snodi.

Valkyrie ha partecipato alla Space Robotics Challenge

Valkyrie e gli umani che sono a lavoro per svilupparlo hanno affrontato negli ultimi anni un’importante sfida: la Space Robotics Challenge. Le squadre si sono sfidate in una prova complessa: i team hanno dovuto inviare i comandi del computer ad un robot Valkyrie virtuale, che operava all’interno di uno sfondo virtuale marino. Questo compito non è stato affatto facile perché i team hanno dovuto affrontare situazioni come la larghezza di banda limitata e la latenza incorporata, progettata per simulare il ritardo delle comunicazioni tra la Terra e Marte.

Le tre squadre hanno imparato molto da questa esperienza, come ad esempio attraversare superfici irregolari e afferrare oggetti di forma diversa. Inoltre hanno capito come i robot e gli esseri umani possano comunicare meglio l’uno con l’altro.

In attesa di nuovi utilizzi di questo robot davvero innovativo e di nuove sfide a cui sottoporlo, non possiamo far altro che stare a guardare un’evoluzione sempre più imminente e decisamente attesa.

Consigliati per te

Lascia un Commento