Home Robot Ricerca e soccorso? Ci pensa il robot Rising Sprawl-Tuned Autonomou

Ricerca e soccorso? Ci pensa il robot Rising Sprawl-Tuned Autonomou

by Huro
robot Rising Sprawl-Tuned Autonomou

Il robot Rising Sprawl-Tuned Autonomou è stato creato e sviluppato dai ricercatori dell’Università Ben-Gurion del Negev per svolgere attività di ricerca e di soccorso. Si tratta di un macchinario molto maneggevole che ha la capacità di muoversi, strisciare e salire su terreni altamente accidentati e attraverso spazi piccoli e ristretti.

Questo robot, grazie all’utilizzo di gambe tentacolari regolabili, riesce ad inclinarsi verso il basso o verso l’esterno. Si muove in maniera del tutto autonoma su superfici piane, e riesce  ad arrampicarsi su grandi ostacoli e su pareti ripide. Inoltre striscia attraverso i vari tunnel, tubi e spazi incredibilmente ristretti. Grazie all’uso delle ruote a raggi può attraversare superfici estremamente morbide e granulose come fango e sabbia.

Il professor David Zarrouk, docente presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica della Ben-Gurion, afferma che “Il robot Rising Sprawl-Tuned Autonomou è ideale per operazioni di ricerca e salvataggio in ambienti non strutturati, come edifici crollati oppure aree allagate, dove deve adattarsi e superare una serie di ostacoli per raggiungere il suo obbiettivo. Questo è il nuovo membro della nostra famiglia di robot STAR”.

Il robot Rising Sprawl-Tuned Autonomou sarà pronto per soccorrerti

Il professore Zarrouk e lo studente del Laboratorio di robotica Liran Yehezkel desideravano realizzare il robot per poterlo utilizzare in maniera semplice ed affidabile, facendogli cambiare forma e superare ostacoli comuni senza l’intervento meccanico esterno. Gli elementi che più lo caratterizzano sono la velocità e il consumo di energia basso. Tutto ciò lo rende un macchinario veramente utile per applicazioni che richiedono tempi molto lunghi.

Il gruppo di ricercatori israeliani dell’Università Ben-Gurion ha deciso di iniziare un nuovo lavoro su una versione più avanzata del robot che avrà le capacità di arrampicarsi su ostacoli più grandi, come le scale. Inoltre riuscirà a trasportare più di quattro chili di sensori e materiali di consumo.

Consigliati per te

Lascia un Commento