Home Eventi di robotica Tutti i robot presenti a FICO Eataly World (Bologna)

Tutti i robot presenti a FICO Eataly World (Bologna)

by Huro
robot presenti a FICO

Si chiama KUKA, ed è un braccio robotico antropomorfo l’installazione tra i robot presenti al FICO Eataly World, il più grande parco agroalimentare del mondo.

Kuka riproduce la gestualità tipicamente contadina, creando un ponte tra l’innovazione e la tradizione. L’installazione robotica integra un sistema di video mapping che è in grado di interagire in sincronia ed in tempo reale con il robot, riproducendo qualsiasi elemento della terra.

Il robot, situato nella giostra didattica “L’uomo e la Terra” si muove rappresentando le movenze ed i vari momenti della cultura agricola, smuovendo e dissodando la terra, spargendo semi, innaffiando, raccogliendo. Infine il robot guarda in uno specchio d’acqua dove scopre il volto di un contadino.

Ad occuparsi della progettazione e dell’ingegnerizzazione è stata l’OSC Innovation, impresa che ha curato tutta l’ingegnerizzazione robotica e le soluzioni di automazione del FICO Eataly World.

Altri robot presenti al FICO Eataly World

Nelle altre giostre del parco sensori provenienti dal settore dell’industria vengono utilizzati per scopi non convenzionali. Per esempio c’è un dispositivo ad ultrasuoni in grado di calcolare l’altezza del giocatore in “L’Uomo e gli Animali”. Oppure gli enconder utilizzati per sensorizzare i timoni che pilotano le barche, nel mapping in tempo reale de “L’uomo e il Mare”. Invece ne “L’Uomo dalla terra alla Bottiglia” l’utente girando una macina può visualizzare tutte le fasi che riguardano la produzione del vino.

Adatto per tutta la famiglia, FICO Eataly World si sviluppa a ridosso di Bologna, su una superficie di 100.000 metri quadrati. 10 ettari totali, di cui 2 sono all’aria aperta e che contengono vigne, frutta, campi e allevamenti con più di 800 razze di animali diversi.

Negli otto ettari coperti sono situate 40 fabbriche che riproducono le filiere principali di trasformazione alimentare. Con produzioni in tempo reale di pane, pasta, latticini, prodotti a base di carne ed ogni altro genere di alimento.

FICO significa Fabbrica Italiana Contadina. Questo è un progetto Eataly nato per promuovere il Made in Italy del food attraverso il racconto delle biodiversità presenti in Italia. In sostanza è una palestra di educazione sensoriale al cibo ed alla biodiversità, dove le meraviglie agroalimentari ed enogastronomiche italiane vengono presentate e narrate dalla nascita nella propria terra madre fino all’alrrivo nel piatto oppure nel bicchiere.
Il bello ed il gusto dell’Italia, raccontato a cittadini di tutto il mondo.

Consigliati per te

Lascia un Commento