Home Robot Cubetto, Cozmo ed altri robot per insegnare il coding alla scuola primaria

Cubetto, Cozmo ed altri robot per insegnare il coding alla scuola primaria

by Huro
robot per insegnare il coding

Da qualche anno le aziende di robotica e di giocattoli stanno sviluppando dei piccoli robot che grazie alle funzioni offerte riescono ad essere strumenti utili per insegnare il coding ai bambini sin dalla scuola primaria.
Ecco una serie di robot pensati per il coding.

Cubetto, il robot di legno adatto per imparare il coding

Cubetto è un robot programmabile per bambini, basato su Arduino. Costruito in legno e prodotto dalla startup inglese Primo Toys questo strumento per il coding è adatto ai bambini dai quattro anni in su quindi è adatto sia per insegnare le basi della programmazione ai bambini delle scuole elementari che a quelli delle scuole d’infanzia.
Il robot si controlla via wireless, tramite un telecomando ed il set si trova su Amazon!

Cozmo, lo smart toy per il coding

Realizzato dall’azienda Anki, Cozmo è un robot cingolato adatto per imparare il coding.
Questo robot impara con l’esperienza, dato che la sua intelligenza e personalità si evolvono mentre il bambino gioca con questo strumento educativo. Inoltre Cozmo è in grado di memorizzare il nome del suo utilizzatore, riconosce il suo volto, può vedere al buio e riconosce gli animali.
Disponibile in commercio al prezzo di circa 200 euro, Cozmo si acquista già montato e la confezione comprende anche la dockstation che permette al robot di ricaricare le batterie ed i tre cubi interattivi.

Antbo, l’insetto robot

Come Cozmo, anche Antbo cresce con l’interazione. Si tratta di un kit robot pensato per il coding, prodotto dall’azienda cinese DFRobot.
Montando i vari pezzi si ottiene una formica robot alta 22 cm e che pesa circa 200 grammi.
Antbo è dotato di sensori tattili, sonori, luminosi e di distanza, inoltre è in grado di camminare su qualsiasi superficie dura. Prezzo: circa 75 euro.

Dash and Dot la coppia di giocattoli intelligenti per bambini

Pensati sempre per il coding, i robotini Dash and Dot sono versatili, programmabili, ballano, cantano, rispondo ai comandi vocali, registrano voci ed emettono luci. Comandabili sia manualmente che da tablet, Dash and Dot si possono acquistare ad un prezzo che si aggira attorno ai 180 euro.

mBot, il kit robot per insegnare il coding dagli otto anni in su

Il kit di Makeblock permette di costruire un robot su ruote programmabile che ha un software simile a Scratch. Questo smart toy può essere acquistato anche su Amazon, al costo di 70 euro.

Marty, il robot per il coding stampato in 3D

Prodotto dall’azienda scozzese Robotical, Marty è un simpaticissimo robot programmabile, espandibile e personalizzabile con Arduino o Rasperry PI. Adatto sia per i bambini che vogliono imparare il coding che per gli appassionati di varie età, il kit completo costa circa 140 euro.

Jimu, il robot per il coding che si monta come i Lego

Il kit robot Jimu consente di costruire vari robot di difficoltà crescente. Oltre ad insegnare ai bambini le basi del coding, i vari robot realizzabili con il kit diverte i più piccoli ed incuriosisce i grandi.
Jimu si muove in modo realistico e fluido ed in commercio esistono vari kit che hanno prezzi compresi tra i 140 ed i 400 euro.

Divertenti ed educativi, i robot per il coding consentono ai bambini ed ai ragazzi di avvicinarsi al mondo della robotica in maniera graduale ed efficiente.

Consigliati per te

Lascia un Commento