Home Robot Case, l’automa ispirato ad Hal 9000 sarà il nuovo robot nello spazio

Case, l’automa ispirato ad Hal 9000 sarà il nuovo robot nello spazio

by Huro
robot nello spazio

Vi ricordate il film di robot “2001 Odissea nello spazio”? Se la risposta è affermativa, di certo saprete chi è (anzi, cos’è) Hal 9000. Un super computer che ha fatto sognare generazioni e che ha colpito anche Pete Bonasso, che ha deciso di realizzare un progetto unico nel suo genere. Il suo nome è Case ed è un automa ispirato ad Hal 9000, sviluppato dalla Nasa in collaborazione con una società texana.

I robot nello spazio in aiuto agli astronauti

Su questo blog abbiamo già parlato di diversi robot che sono saliti nello spazio in aiuto agli astronauti. Rendergli la vita più semplice è il loro compito principale. Alcune volte hanno fallito, come Robonaut, altre volte sono rimasti fedeli al fianco dell’uomo, proprio come Cimon.

Ma i robot nello spazio non si limitano a stare in compagnia degli astronauti. Tanti sono i progetti più o meno riusciti della NASA e di altre società simili. Ricordiamo Valkirie, le api robotiche spedite su Marte e tante altre curiosità presenti nel nostro blog.

Case è il gemello buono di Hal 9000

Pete Bonasso è un ingegnere della TRACLabs Inc, esperto in Intelligenza artificiale ed ideatore di Case. Guardando il film ‘2001 Odissea nello spazio’ di Kubrick è rimasto colpito dalle abilità sorprendenti di Hal 9000. Così ha deciso di prenderne spunto per realizzare Case (Cognitive architecture for space agents), un sistema di Intelligenza artificiale in grado di coordinare una futura stazione spaziale situata in un altro pianeta.

L’automa comprende tre differenti livelli:

  • un sistema in grado di gestire la parte hardware della stazione planetaria,
  • uno che esegue il software e permette il funzionamento dell’infrastruttura hardware,
  • un ultimo livello che sviluppa le soluzioni per risolvere i problemi quotidiani e le emergenze.

Tutti questi sistemi sono governati da un ulteriore livello in grado di compiere dei ragionamenti valutando i dati a disposizione, per poi rispondere agli interrogativi richiesti.

Consigliati per te

Lascia un Commento