Home Intelligenza Artificiale Beauty_Gan: un robot make-up artist che ha truccato Kylie Jenner

Beauty_Gan: un robot make-up artist che ha truccato Kylie Jenner

by Huro
Robot make-up artist

Kylie Jenner, guru della moda contemporanea e creatrice del famoso brand Kendall + Kylie, ha accettato di posare per un photoshoot molto particolare. A truccarle il volto, infatti, è stato un vero e proprio automa. Si tratta di un robot make-up artist che sconvolge il pubblico con un risultato letteralmente inaspettato. Chi di voi, infatti, segue la stilista da tempo, stenterà a riconoscerla.

Quasi come all’inizio di un episodio di Black Mirror, il risultato del photoshoot non è sicuramente quello che tutti voi vi sareste aspettati di vedere. Kylie Jenner è stata truccata da un sistema di intelligenza artificiale chiamato Beauty_GAN. Il robot make-up artist ha scansionato ben 17.000 foto trovate sui vari account Instagram al fine di comprendere cosa attrae fisicamente la società. Terminata questa fase iniziale, il robot make-up artist si è occupato di studiare alcuni beauty-look da applicare sul volto della famosa modella e stilista.

Robot make-up artist: ecco i sorprendenti risultati

Fino ad ora siamo stati abituati a rimanere piacevolmente sorpresi dai lavori svolti nel campo dell’intelligenza artificiale. Questa volta i risultati non sono solo inaspettati, ma anche leggermente inquietanti. Il robot make-up artist dipinge il viso nel modo in cui crede che un selfie potrebbe apparire attraente agli occhi delle persone. Se pensate che sia l’automa ad avere una visione distorta della realtà, vi sbagliate. Beauty_GAN rappresenta una sorta di specchio della società, mostrando un riflesso di gusti e tendenze che nessuno di noi avrebbe mai immaginato.

Siamo quindi sicuri che le macchine percepiscano proprio ciò che noi vorremmo mostrare sui Social e nella vita quotidiana? Sono loro a interpretare i nostri imput in maniera errata o siamo noi a percepire l’immagine riflessa sugli smartphone in modo sbagliato? Il lavoro portato a termine dal robot make-up artist rappresenta un esperimento sociale che ha lasciato tutti senza parole. Che il mondo dell’intelligenza artificiale sia lontano anni luce dalla percezione della realtà che tutti noi abbiamo quotidianamente, è un dato di fatto. Ma chi è che osserva il mondo con il giusto sguardo? E soprattutto, esiste davvero il corretto modo di percepire la bellezza? Qualsiasi sia la risposta, gli studi sulla robotica hanno raggiunto più volte il campo della moda e dell’arte, basti ripensare all’installazione su Elisabetta I realizzata in Inghilterra.

Consigliati per te

Lascia un Commento