Home Robot Il robot Kojiro, l’umanoide con la colonna vertebrale

Il robot Kojiro, l’umanoide con la colonna vertebrale

by Huro
robot kojiro

Il robot Kojiro è un umanoide con la colonna vertebrale.
Nato nel 2010 dal JSK Robotics Laboratory dell’Università di Tokyo, non è stato ancora completato è per ora in fase di sviluppo.

Si tratta di un progetto molto particolare, perché composto da un sistema muscolo-scheletrico avanzato che lo fa assomigliare notevolmente ad una struttura ossea e muscolare di un essere umano. Inoltre è dotato di una colonna vertebrale flessibile. Uno degli elementi che lo caratterizzano è il fatto che ha una struttura anatomica composta da costole, scapole e articolazioni.

Il robot Kojiro si distingue maggiormente dagli altri robot umanoidi per la sua notevole flessibilità, soprattutto nella colonna vertebrale. In grado di piegarsi in varie direzioni, può eseguire movimenti come torsione o flessione. Il professore Masayuki Inaba e il ricercatore Yuto Nakanishi attraverso l’utilizzo di un controller per Playstation 2 possono innescare i movimenti del robot consentiti da motori, che sono circa 100.

Il professor Nakanishi conferma che il robot Kojiro è innovativo perché ha dei motori che vengono utilizzati per mettere in tensione i cavi in posizioni specifiche dello scheletro. In seguito simulano contrazione e rilassamento muscolare, così come accade nel corpo umano.

Il robot Kojiro ha una colonna vertebrale flessibile

Kojiro è composto da un sistema artificiale di ossa, muscoli e tendini che lo rendono più agile rispetto ad altri robot. L’unica pecca presente in questo umanoide è la difficoltà nel controllarlo. Ciò però accade perché il progetto deve essere ancora perfezionato. Infatti i ricercatori per risolvere questo problema stanno usando una tecnica chiamata machine learning per insegnare al robot ad eseguire diversi tipi di movimento.

Consigliati per te

Lascia un Commento