Home Robot Arriva il primo robot in cerca di un’anima costruito dal gruppo di Guy Hoffman

Arriva il primo robot in cerca di un’anima costruito dal gruppo di Guy Hoffman

by Huro
robot in cerca di un'anima

Il primo robot in cerca di un’anima sta letteralmente spopolando su youtube, attraverso un video che ha raggiunto 3 milioni di visualizzazioni. Costruito dal gruppo di Guy Hoffman, ti darà la possibilità di prenderlo per mano e di sostenerti al suo braccio senza percepire il fatto che si tratta di un meccanismo. Ti offrirà inoltre morbidezza e rassicurazione, poiché i suoi sviluppatori stanno lavorando per dargli la possibilità di provare emozioni.

Questa invenzione ha avuto un grande successo in Italia nei mesi primaverili, nella conferenza sulla robotica soffice organizzata a Livorno dalla Scuola Sant’Anna di Pisa. Supera di gran lunga la fama del robot con la pelle d’oca poiché ci presenta molte più funzionalità.

Antonio Frisoli, del laboratorio di robotica percettiva della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa ci spiega che la trasmissione di emozioni è molto importante, ecco perché il robot è stato creato per comunicare anche con tutto il resto del corpo. L’esperto ci tiene a specificare: “Attualmente per la comunicazione emotiva i robot sociali utilizzano espressioni facciali, ma l’aspetto tattile è importante per rendere più umano il modo in cui questi robot interagiscono con l’uomo”.

Il robot in cerca di un’anima potrà assistere le persone in difficoltà

Un ambito in cui potrebbe essere utilizzato il robot in cerca di un’anima è quello per l’assistenza agli anziani, poichè il macchinario sarà composto da pelle e soffice e non metallica per fare in modo di comunicare sicurezza, attraverso il tatto mentre la persona anziana sarà appoggiata su di lui.

Hoffman ispirato dall’idea della comunicazione attraverso la pelle, ha sviluppato infine un prototipo di un robot in grado di esprimere diverse emozioni tra cui la rabbia, lo stupore e la felicità. Questo riesce a cambiare forma attraverso un sistema di minuscole pompe gestite da un software. Il suo aspetto rassicurante è composto da due piccoli gusci fatti di materiale soffice che circondano uno schermo animato con grandi occhi e una bocca capaci di provare emozioni.

Consigliati per te

Lascia un Commento