Home Curiosità roboticheRobot nel cinema I robot di Star Wars che piacciono a grandi e piccini

I robot di Star Wars che piacciono a grandi e piccini

by Huro
robot di star wars

Il design, i giochi e le repliche dei droidi di Star Wars

Star Wars suscita da sempre un grande interesse tra gli amanti del genere. La saga ha ispirato anche i creatori di videogames ed i produttori di giocattoli che hanno riprodotto i droidi più amati. Ma perché i robot di Star Wars piacciono così tanto?

Iniziamo dicendo che tra i preferiti spiccano i “buoni”. Anche se nel film se ne vedono sempre a decine, i più amati ed i più replicati sono i seguenti:

  • R2-D2 – droide specializzato nella riparazione di navi spaziali, co-pilota ed esperto meccanico con una testa a forma di cupola ed alto poco più di un metro;
  • BB-8 – un piccolo droide astromeccanico
  • C-3PO – droide protocollare umanoide con ottime doti di mediazione e comunicative nonché partner di R2-D2.

Questi tre droidi sono stati riprodotti in tempi diversi e da diverse società. Nel 2015 BB-8 è stato ricreato dalla Sphero, società che produce robot per ragazzi, mentre la stessa società nel 2017 ha replicato anche R2-D2. Non solo, in rete ci sono varie aziende che propongono i droidi in varie misure e con diverse funzionalità. Il robot specializzato nella riparazione delle navi spaziali proposto dalla Sphero riesce a produrre gli stessi suoni del suo gemello, si controlla dallo smartphone ed è alto 17 cm.

Ultimamente la stessa azienda ha lanciato anche BB-9E, un piccolo droide quasi identico a BB-8, ancora sconosciuto al pubblico perché sarà presente solo nell’ultimo episodio in uscita. Questo droide a differenza di BB-8 è di colore nero opaco e rappresenta un servitore del lato oscuro. Per quanto riguarda C-3PO e gli altri droidi presenti nella saga possiamo dire che essi sono stati replicati da varie aziende e, online o nei negozi specializzati si trovano vari modelli diversi tra loro nell’aspetto, misure e prestazioni.

Perché i robot di Star Wars sono così amati?

Sicuramente il design è accattivante. Alcuni definiscono i droidi “buoni” come carini, dolci, simpatici, etc. Per altri la risposta sta nel semplice fatto che i personaggi fanno parte di una saga di lunga data. I fan adorano di conseguenza anche questi droidi oltre ai personaggi umani.

Dopo aver descritto i droidi più amati passiamo ad accennare gli altri introiti che scaturiscono grazie a questa saga. Parliamo dei videogiochi che sono stati sviluppati. Già, non solo si trovano vari giochi per bambini che rappresentano i droidi ed i gadget dedicati, ma ci sono anche i videogiochi. Nelle varie classifiche troviamo ai primi posti Battlefront 2, Republic Commando e Knights of the Old Republic , The Force Unleashed e Jedi Knight. Anche in questo caso il successo sicuramente è dovuto in parte al fatto che la saga conta numerosi fan che sono affezionati ad ogni cosa che riguarda i vari episodi. Attendendo il prossimo episodio nel frattempo possiamo incantarci davanti alle nuove repliche che riproducono i robot di Star Wars e immaginare il futuro che ci verrà descritto nella prossima puntata della saga!

Consigliati per te

Lascia un Commento