Home Robot Robot Cassie e gli altri progetti dell’azienda Agility robotics

Robot Cassie e gli altri progetti dell’azienda Agility robotics

by Huro
robot cassie

Agility Robotics, l’azienda che ha creato il robot Cassie, ha raccolto finanziamenti pari a otto milioni di dollari. Soldi che serviranno per produrre altri robot dotati di gambe. Questi provengono principalmente da Global, Sony Innovation Fund e Robotics Hub.

Come annunciato dall’azienda, Bruce Leak, il fondatore di Playground Global entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Agility. Mentre Damion Shelton, il co-fondatore e CEO di Agility Robotics, consegnerà una nota al “Robotics summit and Showcase” il 23-24 maggio a Boston.
Il Summit robotico aiuterà gli sviluppatori di robotica a superare alcuni dei problemi legati alla progettazione, allo sviluppo ed alla produzione di robot.

La nota chiave di Shelton, “Bipedal Locomotion and Autonomous Mobility”, descriverà i vantaggi della locomozione bipede per la mobilità autonoma in ambienti non strutturati e popolati da umani. Inoltre saranno discussi casi in cui possono essere usati i robot bipedi, i requisiti di progettazione, di sviluppo e saranno eseguiti test specifici per robot bipedi. Non solo, Shelton fornirà anche un aggiornamento sugli ultimi sviluppi del robot Cassie.

Non solo robot Cassie per l’azienda

L’esperienza che riguarda la locomozione delle gambe di Agility Robotic è basata su anni di ricerca accademica. Di cui fa parte anche la creazione del robot bipede ATRIAS, sviluppato presso il Dynamic Robotics Laboratory dell’Oregon State University. Robot Cassie infatti è il sottoprodotto di questa ricerca. Cattura gli stessi principi fondamentali che si ispirano alla locomozione che avviene nel regno animale.

I robot dell’azienda Agility Robotics sono una concentrazione di tecnologia innovativa, frutto di anni di ricerca del team che ha permesso di progettare una nuova architettura che sfrutta la dinamica passiva ed il controllo della forza attiva per costruire robot ispirati agli animali.
Inoltre, le esclusive scelte progettuali consentono di ottenere un’efficienza energetica superiore rispetto ai sistemi bipedi convenzionali.

Anche la Sony Innovation Fund si è mostrata entusiasta di investire in Agility Robotics . L’azienda di robotica ha dichiarato di essere certa del successo che avranno i robot bipedi nella società. Ma solo grazie alle nuove funzioni e configurazioni di cui verranno dotati e che consentirà a questi robot di essere impiegati in numerosi settori.

Consigliati per te

Lascia un Commento