Home Robot Il robot barista Drip è la nuova attrazione mondiale

Il robot barista Drip è la nuova attrazione mondiale

by Huro
robot barista

Immaginate di entrare in un bar e di trovare un barista robot che vi prepara il caffè! Sembra pura utopia eppure esiste, anche se il robot di cui parliamo oggi non è un umanoide, ma un braccio meccanico ipertecnologico. Anche se non è un social robot, questo concentrato di tecnologia è comunque una grande innovazione, in grado di svolgere correttamente determinati compiti.

Si chiama Drip: il robot ed è stato presentato dalla Bubble Lab di Pechino allo Smart Kitchen Summit, evento che mette a disposizione una piattaforma per le startup che vogliono mostrare a cosa stanno lavorando. L’evento si svolge a Seattle. Come sponsor principale c’è la Campbell Soup Company, azienda leader nella produzione di zuppe, bevande e snack che offre 10.000 dollari al vincitore del concorso.

Drip ha entusiasmato i presenti grazie alla sua completa automazione che gli consente di erogare, versare e servire il caffè. I movimenti del braccio meccanico sono simili a quelli esercitati da un braccio umano. Aspetto importante che non rende questo automa troppo “strano” agli occhi dei consumatori.

Cosa può fare il robot barista Drip oltre alla preparazione del caffè?

Le azioni del robot non si limitano alla preparazione ed all’erogazione del caffè. Infatti è in grado di accendere il server e sgocciolare il filtro, distribuisce le tazze del caffè, pulisce il bancone, getta via il filtro dopo aver terminato di servire, etc.
Anche se attualmente è programmato per preparare il caffè, l’azienda ha lasciato intendere di voler migliorare ulteriormente le funzioni di Drip per consentirgli di svolgere anche altre mansioni.

Gli ideatori di questo braccio robotico hanno pensato di realizzarlo per la comodità di avere un valido aiuto che possa sostituire gli umani in determinate mansioni. Specialmente nelle caffetterie che lavorano tantissimo in determinate fasce orarie, Drip potrebbe rappresentare una vera svolta.

Sia per i titolari di bar che per il personale, avere un robot pronto alla preparazione del caffè può essere un modo per risparmiare tempo. Ma anche alleggerire il carico di stress e di lavoro fisico, essere più competitivi sul mercato, etc.

Non si sa quando Drip riuscirà a svolgere anche altre mansioni simili a questa attuale. Già ora può essere considerato uno strumento innovativo efficace. In futuro sicuramente vedere dei robot che preparano le nostre bevande preferite sarà una cosa normale.

Lascia un Commento