Home Robot Il pesce robot Sofi riesce a rintracciare gli animali marini

Il pesce robot Sofi riesce a rintracciare gli animali marini

by Huro
robot sofi

Il robot Sofi è stato sviluppato dal MIT e serve per rintracciare e osservare gli animali che vivono nel mare. Ne avevamo già parlato su questo blog in precedenza, ma vogliamo andare più nel dettaglio e spiegarvi in maniera tecnica di cosa si tratta.

Gli scienziati affermano con l’avvento della robotica sarà sempre più facile tenere monitorati i vari animali marini. Come ad esempio lo squalo della Groenlandia, che è stato da poco catturato per la prima volta con una videocamera da quando è stato scoperto.

Il Computer Science and Artificial Laboratory del MIT ci spiega che i prototipi robotici attuali non forniscono piattaforme adeguate per studiare la vita marina nel loro habitat naturale. La tecnologia esistente contiene sistemi di propulsione che generano turbolenze sostanziali: questo spaventa la vita marina e ne rende impossibile l’osservazione.

Il robot Sofi viene comandato da un sub che gli invia comandi come velocità, angolo di virata ecc.
Sofi è in grado di immergersi fino a 18 metri e può nuotare senza l’uso del motore fino a 40 minuti. Il macchinario viene presentato come un osservatore subacqueo mobile dai suoi creatori.

Il robot Sofi e i suoi numerosi vantaggi

Un sub può controllare il robot Sofi utilizzando semplicemente un controller Nintendo, in grado di emettere onde ultrasoniche che possono essere lette da un Raspberry Pi prima di essere amplificate per raggiungere il robot.

Infine, il robot è dotato di una fotocamera fish-eye (che ironia, vero?). Questa gli permette di acquisire numerose immagini e video che verranno revisionati dagli scienziati, che saranno utilissimi per studi e documentazioni scientifiche legate al mondo marino.

Il robot è attualmente sottoposto a test nella Rainbow Reef delle Fiji. Ha dimostrato di essere molto competente come macchinario fin dal suo lancio, essendo in grado di nuotare in media 296m in linea retta per ogni immersione effettuata.

Consigliati per te

Lascia un Commento