Home Robot Moley Robotics realizza MK1, il primo robot chef che cucina!

Moley Robotics realizza MK1, il primo robot chef che cucina!

by Huro
robot chef moley robotics

Si chiama MK1 il primo robot chef ed è stato realizzato dall’azienda robotica Moley Robotics, società fondata in Inghilterra nel 2015 da Mark Oleynik. MK1 non è un semplice robot da cucina, ma un vero chef in grado di preparare numerose ricette. Esattamente come un cuoco in carne ed ossa!
Questo robot è resentato per la prima volta alla Fiera tecnologica di Hannover nel 2015. Il robot chef è riuscito ad attirare l’attenzione dei presenti sin da subito grazie alla dimostrazione pratica che l’ha visto impegnarsi nella preparazione di una zuppa di granchio, piatto eseguito in 26 minuti.

Caratteristiche tecniche

Il robot chef è composto da 20 motori, 24 giunti, una fotocamera 3D e 129 sensori. Grazie alle sue braccia robotiche flessibili e molto veloci riesce a muoversi tra i fornelli con la massima disinvoltura.
I numerosi sensori di cui è dotato gli consentono di avvertire ogni tipo di vibrazione, il calore e la pressione, mentre la fotocamera 3D e la sua intelligenza artificiale gli permettono di imparare a cucinare dagli umani attraverso la registrazione di ogni movimento che poi riproduce autonomamente.
MK1 attualmente può riprodurre 48 piatti, ma l’azienda presto lo doterà di una biblioteca digitale che conterrà circa 2000 ricette, mentre per comandare il robot basta avere uno smartphone e scaricare l’app dedicata.

Come funziona il robot chef

MK1 non è al 100% autonomo, in quanto prima di eseguire i piatti richiesti ha bisogno di trovare davanti a se tutti gli ingredienti dosati. In seguito basterà selezionare il piatto sul touchscreen ed il Robot della Moley Robotics inizierà a cucinare.

Prezzo del robot chef e modelli

Sviluppato in collaborazione con l’Università di Stanford, la Scuola superiore Sant’Anna di Pisa, Shadow Robot Company ed altre aziende, MK1 attualmente ha un prezzo ancora elevato, circa 63 mila euro. Il costo è alto perché il robot chef è dotato anche di una lavastoviglie ed un frigo. La buona notizia è che stanno arrivando sul mercato altri due modelli più economici. Questi costeranno circa 15 mila dollari e 22 mila dollari, prenotabili con un acconto di 100 dollari.

MK1 è il primo robot chef, ma anche altre aziende si stanno muovendo in questa direzione. Chowrobotics ha ideato un robot di nome Sally, in grado di preparare centinaia di tipi di insalate.
MK1 e Sally sono solo i primi robot a sostituire gli umani nelle preparazioni culinarie.  Ma in futuro sempre più ristoranti, mense e distributori automatici serviranno pietanze cucinate direttamente da macchine intelligenti.

Consigliati per te

1 Commenti

Giovanni Aprile 18, 2018 - 10:48 pm

il bum sarebbe se ci fossero robot umanoidi da potere guidare tramite la realtà virtuale ,come s fosse un auto ,naturalmente il robot manterrebbe le sue funzione primaria dicendomi le cose da non fare ,darei un secondo pilota ,la novità è di connettersi in qualsiasi parte del mondo a noleggio dai server .a pagamento

Reply

Lascia un Commento