Home Guida Autonoma Le auto autonome… quanto ci possiamo fidare di loro?

Le auto autonome… quanto ci possiamo fidare di loro?

by Huro
le auto autonome

Le auto autonome ormai sono una realtà e le aziende del settore automobilistico puntano sempre di più su questo nuovo concept. Anche se l’opinione dei consumatori non è sempre positiva in merito, specialmente da quando negli USA si sono verificati 2 incidenti mortali provocati da questa tipologia di auto.

Secondo un sondaggio svolto dall’American Automobile Association in seguito a questi incidenti, tre quarti degli americani dichiarano di avere paura di queste macchine, dato che invece di scendere è salito ulteriormente. Infatti dall’inizio dello scorso anno il 78% degli americani hanno mostrato la loro riluttanza nei confronti di questo nuovo concept.

Sono soprattutto i giovani tra i 20 ed i 37 anni ad aver paura di guidare auto autonome. Dato rilevante visto che le persone comprese in questa fascia di età sono quelle che precedentemente si erano dichiarate favorevoli nei confronti di queste nuove tecnologie.

In pratica, ogni volta che si verifica un incidente, la fiducia dei consumatori crolla vertiginosamente. Di questo aspetto sono a conoscenza anche le aziende produttrici che dichiarano di voler risolvere questo problema, visto che già da quest’anno alcune società del settore hanno iniziato i test sulle strade americane. Ma i consumatori sono scettici. In un altro sondaggio due terzi degli adulti intervistati hanno dichiarato che non vogliono nemmeno condividere le strade con le auto autonome.

Le auto autonome non inspirano molta fiducia

Sono soprattutto le donne ad essere contrarie a queste novità: circa l’83% ha dichiarato di aver paura di guidare auto autonome. Il 70% di loro dice di non sentirsi al sicuro condividendo le strade con questa tipologia di autovetture.
Nonostante tutto, il 55% degli intervistati hanno dichiarato di essere favorevoli ad acquistare in futuro una vettura semi-autonoma. Sicuramente perché le aziende che stanno costruendo questi veicoli hanno promesso di risolvere il problema della sicurezza nel minor tempo possibile. Ed infine di ridurre gli incidenti mortali che si verificano attualmente con le auto classiche del 94% circa.

In sostanza, i consumatori chiedono solo maggiore sicurezza affinché la fiducia nelle auto cresca di nuovo. I test dovranno svolgersi in piena sicurezza, evitando che accadano ancora degli incidenti mortali come quelli che si sono verificati recentemente. A quanto pare tutte le aziende sono consapevoli del fatto che per riguadagnarsi la fiducia dell’opinione pubblica devono garantire la massima sicurezza.

Consigliati per te

Lascia un Commento