Home Robot La lampada q3d che è anche una stampante 3D davvero economica!

La lampada q3d che è anche una stampante 3D davvero economica!

by Huro
lampada q3d

Q3d è un prodotto nato dalla collaborazione tra Flying Tiger Copenhagen e Politronica, il primo oggetto completamente prodotto da una fabbrica 4.0.
Si tratta di una lampada da tavolo e una stampante 3D. Presenta un’estetica ispirata al lavoro dell’artista statunitense Alexander Calder che rappresenta un alfabeto di forme tradotte nelle sagome delle componenti plastiche. Il design invece è stato ispirato dalla storica lampada Luxo L-1 realizzata nel 1937 dal designer norvegese Jac Jacobsen.

Il braccio della lampada è mosso da un insieme di fili elastici che interagiscono con la rotazione del piatto, ottenendo così una combinazione tra geometria delta e polare nello stesso oggetto che rappresenta un primato nella storia della robotica.
La parte elettronica della lampada q3d ha il cuore italiano, della Arduino e contiene un firmware ottimizzato con cura, basato su librerie open source.

Tuttavia la vera innovazione di q3d è presente nella tecnica di stampa che, come tutte le altre stampanti 3D estrude materiale. Ma non plastica fusa, bensì una resina polimerica che a differenza delle resine foto reticolanti utilizzate fino ad ora nelle tecniche delle stampe 3D indurisce con la luce bianca emessa da una regolare lampadina a LED. Proprio per questo motivo q3D può essere utilizzata anche come lampada!

Lampada Q3d, uno strumento innovativo ad un prezzo accessibile: solo 100 euro!

Gli oggetti che si possono realizzare con questa stampante avvengono mediante tecniche di modellazione in realtà virtuale Flying Tiger Copenhagen ed il piatto di stampa consente di creare oggetti di dimensioni 80/80/120 mm.
In quanto ai file degli oggetti, questi verranno rilasciati periodicamente unitamente alle confezioni di ricariche di resina acquistabili nei negozi Tiger ed in seguito resi disponibili per il download nella sezione messa a disposizione sul sito q3d.it.

Nel momento dell’acquisto la lampada viene fornita smontata, ma facilmente assemblabile anche dai giovanissimi, scelta presa dall’azienda per offrire un’esperienza ludico-didattica.

L’idea dell’azienda è decisamente innovativa e anticipa l’evoluzione del mercato di questo settorei. Sempre più persone si stanno orientando verso percorsi di studi nel campo tecnologico o cercano di reinventarsi un lavoro che prevede l’utilizzo di nuove tecniche.
Avere a disposizione prodotti efficienti che non abbiano costi esorbitanti è un aspetto fondamentale per i consumatori che sono sempre più attenti al rapporto qualità-prezzo. In questo il progetto che ha fatto nascere q3D sta decisamente un passo avanti rispetto ai concorrenti che producono oggetti simili.

Q3D offre la possibilità di avere questo prodotto innovativo al costo di 100 euro, importo accessibile a tutti che sicuramente registrerà un successo rilevante.

Lascia un Commento