Home Robot L’insetto robotico capace di volare senza avere una fonte di energia

L’insetto robotico capace di volare senza avere una fonte di energia

by Huro
insetto robotico

Il modo di volare degli insetti e la loro struttura sono aspetti che vengono studiati da anni. Sono tanti i piccoli robot ispirati a questi animaletti, stati sviluppati e utilizzati in numerose situazioni. Ma c’è una cosa che accomuna questi robot: la difficoltà di rimanere in attività a lungo. Aspetto che chiaramente ne blocca il pieno utilizzo.

Questo accadeva perché la fonte di energia dei minuscoli droni si esauriva velocemente. Tale aspetto creava difficoltà sia in fase di decollo che durante il volo. Ma ora i ricercatori dell’Università di Washington hanno trovato un modo per trasmettere la potenza necessaria agli insetti robot via laser, ovviando alla necessità di un alimentatore separato.

Come funziona l’insetto robotico?

Si chiama RoboFly l’insetto robotico sviluppato con questo metodo ed il team ha presentato i risultati ottenuti alla Conferenza internazionale sulla Robotica e l’Automazione a Brisbane, in Australia, il 23 maggio.
In pratica si tratta di un robot che si alimenta via wireless. L’energia viene fornita da uno stretto raggio laser invisibile, puntato su una cella fotovoltaica di bordo, che trasforma l’energia luminosa in elettricità.
Tuttavia, l’elettricità prodotta non basta per alimentare le ali, quindi il team ha aggiunto un circuito che è in grado di aumentare la potenza da 7 a 240 Volt.

Non solo: i ricercatori hanno aggiunto anche un “cervello” di micro-controller sullo stesso circuito che agisce come un vero cervello, in grado di trasmettere ai muscoli delle ali i segnali necessari per volare. In questo modo l’insetto robotico riesce a sbattere le ali come un vero insetto, tramite ondate di fluttuazioni.

Mentre i test su RoboFly continuano, anche ad Harvard ci sono degli esperimenti in corso. Uno su un robot ispirato alle api di nome RoboBee; ma anche in altri istituti si stanno progettando e sviluppando dei robot simili. Sono automi utilissimi in tantissime situazioni! Specialmente in luoghi dove gli esseri umani non possono accedere come grotte pericolose, ambienti compromessi per cause naturali e non, edifici crollati, etc.

Consigliati per te

Lascia un Commento