Home Robot I nuovi giocatoli robot creati dalla Mattel Inc: i Dino-bots!

I nuovi giocatoli robot creati dalla Mattel Inc: i Dino-bots!

by Huro
dino-bots

La Mattel Inc è una casa produttrice di giocattoli conosciuta in tutto il mondo grazie alle Barbie, le bambole più amate in tutto il mondo. L’azienda, sempre attenta alle tendenze del momento oltre la produzione di giochi da tavolo, Barbie, Big Jim ed altri giocattoli ha realizzato nuovi prodotti innovativi, i Dino-bots.

Ispirati al Jurassic World, i Dino-bots sono dei giocattoli STEM, robot a forma di dinosauro che una volta assemblati assumono dei movimenti realistici e possono essere programmati e controllati tramite un’app.

I ragazzi possono scegliere tra due modelli di Dino-bot. “Blue”, il velociraptor oppure il nuovo Indoraptor malvagio, entrambi facilmente assemblabili. Si tratta infatti di mettere insieme i vari pezzi in plastica presenti nella confezione.
Ma l’innovazione non sta nella costruzione fisica dei robot! A rendere questi giocattoli degli ottimi strumenti STEM è la maniera in cui si muovono, il modo naturale di muovere la coda ed i piedi, che li fanno sembrare dei veri dinosauri.

Questi giocattoli rientrano nella categoria STEM anche perché una volta montati possono essere programmati e controllati attraverso l’app mobile Kamigami Jurassic World. Un metodo innovativo che consente ai piccoli programmatori di dare ordini ai loro dinosauri e di imparare il coding.

I ragazzi possono controllare diverse cose tramite l’applicazione, per esempio il colore degli occhi, i movimenti oppure i suoni. Come la maggior parte dei giocattoli STEM, anche i Dino-bot sono stati creati per essere di aiuto nell’apprendimento delle basi della programmazione e per aiutare i ragazzi a sviluppare ed utilizzare la logica.

La Mattel oltre ai Dino-bots non fa mancare ai bambini anche un drone giocattolo

Oltre a questi due modelli di Dino-bots, l’azienda statunitense ha creato anche Pterano-Drone, una versione giocattolo volante del Pteranodon di Jurassic World. Facilmente controllabile dai bambini, questo robot offre diverse opzioni di atterraggio automatico e di auto-rotazione, caratteristiche che consentono di semplificare le attività più complesse.

Per risolvere i vari problemi di sicurezza legati ai droni, la Mattel Inc. ha sviluppato una copertura in plastica (brevettata) attorno alle pale del rotore che spegne automaticamente il motore quando i bambini tengono il drone fermo. Un metodo di sicurezza innovativo in grado di evitare che i bambini si taglino le mani.

Tutti questi giocattoli STEM verranno lanciati questa primavera, in vista dell’uscita di Jurassic World2, prevista per il 22 giugno. I Dino-bots costeranno circa 50 euro ciascuno, mentre il prezzo del drone è di circa 100 euro.
Capaci di sviluppare nei più piccoli il pensiero computazionale, questi giocattoli, come anche gli altri creati da altre aziende gradualmente vengono inseriti sempre di più nelle scuole, dando modo ai ragazzi di imparare sin dall’età più tenera le basi della programmazione e abbinare materie come scienza, tecnologia, matematica ed informatica per creare dei prodotti robotici in maniera divertente.

Consigliati per te

Lascia un Commento