Home Robot Arriva FarmBot, il robot agricolo che crea l’orto perfetto

Arriva FarmBot, il robot agricolo che crea l’orto perfetto

by Huro
farmbot

FarmBot non è proprio un robot che può essere definito bello e simpatico come quelli domestici o di servizio che vengono creati per assistere le persone anziane, per intrattenere i clienti oppure per aiutare nelle faccende di casa. Ma nonostante il suo aspetto non sia molto attraente si tratta di un dispositivo robotizzato molto utile.

Si tratta di un robot agricolo che semina e cura le piante meglio delle persone. Basta piazzarlo su un pezzo di terra, su un terrazzo oppure in una serra.
FarmBot si occuperà dell’orto in piena autonomia: semina, annaffia e cura le piante dalla a alla Z.

FarmBot è il primo robot agricolo a controllo numerico rilasciato con licenza Open Source. E questo sia per quel che riguarda il hardware che gli schemi tecnici e per il software di gestione e controllo.

Inoltre FarmBot viene gestito da una scheda Arduino. Le parti in plastica sono state realizzate in modo tale da poter essere stampate anche con una stampante 3D amatoriale. Scelte effettuate per rendere il robot abbordabile ad un numero di persone maggiore e per garantire il continuo miglioramento del hardware e del software.
Per controllare e gestire il robot agricolo basta avere uno smartphone o un tablet e lui farà tutto il necessario per garantire insalate e ortaggi vari sempre freschi.

Quanto costa Farmbot?

Il costo attuale di Farmbot è di 3795 USD per la versione XL, in grado di occuparsi di un terreno da 2.9 x 5.9 metri.
Sono invece 2495 USD per il modello classico che copre un’area da 1,4 m x 2,9 m.
Senza dubbio, FarmBot è adatto sia per chi vuole avere un orto personale anche negli piccoli spazi che per chi decide di seminare tipi di piante che necessitano di cure in determinati orari.
Grazie alla facilità di utilizzo, FarmBot può essere acquistato anche da utenti che non hanno un grande rapporto con la tecnologia, ma che vogliono usufruire di un sistema automatizzato in grado di gestire al meglio le esigenze degli ortaggi.

Ecco dove poter trovare maggiori dettagli: https://farm.bot/

Consigliati per te

Lascia un Commento