Home Robot Fanuc CR-7iA/L è il robot che si controlla con la voce

Fanuc CR-7iA/L è il robot che si controlla con la voce

by Huro
fanuc

Nel Padiglione Digital District dello Sps Italia che si è svolto a Parma è stato possibile ammirare una cella innovativa che aveva come protagonista il robot collaborativo Fanuc CR-7iA/L, in grado di elaborare ed eseguire comandi vocali grazie all’integrazione di un’app di elaborazione del linguaggio umano sviluppata da Alascom e Cisco.

Mettendo in atto le più avanzate metodologie di machine learning, intelligenza artificiale e programmazione neurolinguistica (PNL), Alascom propone un nuovo paradigma di interazione tra uomo e robot consentendo una collaborazione naturale e non specialistica tra le persone e la tecnologia.

Il robot collaborativo acquisisce un nuovo modo di cooperazione con gli operatori grazie alle applicazioni che si basano sull’infrastruttura Cisco Webex Teams. In questa maniera l’evoluzione tecnologica che si versifica negli ambienti produttiva ottiene vari vantaggi. Tra cui l’abilitazione di servizi a valore aggiunto e tempi di messa in servizio notevolmente ridotti.

Grazie a questa applicazione, il robot opera a fianco degli operai umani per supportarne e potenziarne le attività. Inoltre esegue i propri compiti in maniera complementare e flessibile.

Il robot Fanuc è alla portata di tutti!

Grazie ai sensori avanzati di cui è dotato che prevengono e impediscono qualsiasi genere di contatto accidentale con tutto quello che lo circonda, il robot Fanuc è capace di svolgere compiti di vari gradi di complessità garantendo la massima sicurezza agli operatori umani e sgravandoli da attività ripetitive e/o pericolose.

L’app di Alascom si integra perfettamente con la soluzione di Cisco Webex Teams. Utilizzandola è possibile comunicare operazioni e comandi al robot in un linguaggio naturale e ottenere informazioni utili sul suo funzionamento, eventuali fermi, efficienza, etc.

Questo significa che oltre ai tecnici specializzati, anche altri operai meno esperti possono visualizzare i dati produttivi in maniera semplice e veloce, senza dover utilizzare software particolari oppure utilizzare pagine web. Non solo: Fanuc è in grado anche di ricevere degli alert, diminuendo così il volume delle comunicazioni via mail. In quanto alla sicurezza, il collegamento alla rete industriale di Cisco rispetta tutti requisiti di cybersecurity per la protezione di tutti dati sensibili che riguardano la produzione.

Consigliati per te

Lascia un Commento