Home Curiosità roboticheLa Robotica L’evoluzione della robotica nella domotica

L’evoluzione della robotica nella domotica

by Huro
evoluzione della robotica nella domotica

Case sempre più intelligenti grazie all’evoluzione della robotica nella domotica

Quando parliamo dell’evoluzione della robotica nella domotica ci riferiamo a tutti i passi avanti fatti dalla tecnologia atta a semplificarci ed a migliorarci la vita. Le attività di ricerca offrono sempre più servizi sofisticati e all’avanguardia per darci le soluzioni di cui abbiamo bisogno per controllare facilmente ed in sicurezza gli ambienti domestici.

Le strategie per automatizzare i componenti delle case sono iniziate sin dalla terza rivoluzione industriale. Da allora l’impiego delle risorse nello studio delle materie che permettono di semplificare e migliorare la qualità della vita delle persone è aumentato, ed i risultati sono a dir poco straordinari.

Tutto quello che prima sembrava pura utopia ora si sta realizzando velocemente e con metodi sempre più efficienti. Per esempio pensiamo agli elettrodomestici che attualmente sono in grado di autoregolarsi. O agli impianti di sicurezza capaci di rilevare presenze estranee, far scattare gli allarmi e chiamare in autonomia le forze dell’ordine. Agli impianti di illuminazione che possono essere programmati, alle tende da sole o alle tapparelle automatiche in grado di aprirsi e di chiudersi in determinate condizioni climatiche o in orari prestabiliti, etc.

Un futuro che è già presente a portata di tutte le tasche

Negli anni passati nessuno avrebbe mai immaginato che un giorno avremmo potuto controllare a distanza la temperatura di casa grazie ad un’applicazione installata su uno smartphone. Oppure di far partire l’impianto di irrigazione ad una determinata ora, controllare le telecamere a circuito interno a distanza, accendere e spegnere la televisione ed altri impianti simili con un unico telecomando, accendere le luci in determinate stanze pur non essendo in casa, etc. Oggi svolgere questo tipo di operazioni sta diventando la normalità e le ricerche in questo campo promettono ulteriori evoluzioni.

Un’altra cosa importante da precisare è che prima tutte queste cose erano solo alla portata delle persone più abbienti. Ora non è più così! Questo perché vengono utilizzati sempre di più i collegamenti wireless che permettono di connettere tra loro i vari sistemi. Non è quindi necessario rifare gli impianti elettrici ed eseguire modifiche costose.

L’evoluzione della robotica nella domotica si vede anche dai nuovi design molto raffinati e minimal che si possono osservare nelle case intelligenti. Invece di avere interruttori sparsi in tutta la casa, telecomandi vari per ogni apparecchio e cose simili, grazie alla robotica possiamo controllare tutto con un monitor ultramoderno, con un’app istallata sul telefono o con un telecomando unico. L’aspetto estetico dell’abitazione migliora e la manutenzione diminuisce. Cose non trascurabili per chi ha poco tempo a disposizione e a chi piace avere la casa sempre in ordine.

Cosa ci aspetta in futuro?

Nella società futura sicuramente ci sarà un’evoluzione della robotica nella domotica sempre maggiore. Tutto questo permetterà di avere a disposizione servizi e soluzioni sempre più sofisticati, in grado di accontentare quelli che saranno i nuovi bisogni delle persone. Nei vari quadri dipinti per il futuro gli esperti del settore ci rappresentano circondati da oggetti di uso comune con interfacce intelligenti (veicoli, mobili, etc.). Ma già adesso possiamo godere di tantissime innovazioni che indubbiamente ci hanno migliorato la qualità della vita.

Consigliati per te

Lascia un Commento