Home Robot Un esoscheletro per sciatori prodotto dalla Roam Robotics

Un esoscheletro per sciatori prodotto dalla Roam Robotics

by Huro
esoscheletro per sciatori

Roam Robotics è un’azienda che lavora nel campo della robotica. Precisamente realizza esoscheletri per ogni tipo di attività, inclusi quelli per sciatori. Questi consentono di aiutare la persona durante questo tipo di attività, rafforzando le tecniche applicate e permettendo allo sciatore di prolungare la sua permanenza sulle piste. Il tutto senza intralciare minimamente il divertimento.

L’esoscheletro per sciatori comprende uno zaino collegato a due telai di supporto per le gambe. Questo è adatto agli sciatori con ogni grado di esperienza e agisce monitorando i movimenti delle gambe che poi riproduce. Come obiettivo finale ha quello di consentire allo sciatore di poter sfruttare il proprio fisico più a lungo mentre si sta divertendo sulle piste.

L’esoscheletro, che sembra una tuta, è composto da due parti: uno zaino che fornisce potenza ed elaborazione e due parti esoscheletriche con strap per le gambe, destinate ad offrire supporto a ginocchia e quadricipiti.

Esoscheletro per sciatori e per chi ama lo snowboard

Questo esoscheletro, anche se per ora è ancora un prototipo, può essere utilizzato sia per lo sci che per lo snowboard. Tramite una combinazione di sensori e calcoli riesca a regolare la torsione del ginocchio per supportare ciò che le gambe stanno facendo. Inoltre attraverso un’app per Android ed iOS l’esoscheletro può essere regolato.

Praticamente è come avere degli ammortizzatori intelligenti alle gambe. L’aiuto che fornisce questo dispositivo robotizzato può essere utile per esempio agli sciatori anziani e poco allenati per prolungare la loro presenza sulle piste, ad affrontare le curve più difficili quando viene utilizzato da sciatori esperti, etc.
Grazie all’app, a fine giornata si possono anche controllare le statistiche sul rendimento.
Il costo dell’esoscheletro per sciatori sarà compreso tra i 2000 ed i 2500 dollari.

Lo sci è uno sport molto praticato e sicuramente l’esoscheletro della Roam Robotics troverà tanti fan tra gli amanti di questo sport. Dato che il lancio del prodotto è previsto per l’anno in corso, probabilmente già il prossimo inverno sulle piste ci saranno tanti sciatori che indosseranno un esoscheletro Roam.

Consigliati per te

Lascia un Commento