Home Robot Esoscheletro per sciatori: ecco la soluzione di Roam Robotics (VIDEO)

Esoscheletro per sciatori: ecco la soluzione di Roam Robotics (VIDEO)

by Huro
esoscheletro per sciatori

Gli esoscheletri realizzati per l’ambito industriale o militare sono già noti da tempo. Ma non sono altrettanto famosi quelli ideati per essere applicati in ambito sportivo, anche se oggi sono sempre più aziende a produrre dispositivi pensati per aiutare gli atleti di ogni genere.

Tra queste, la Roam Robotics spicca per il suo esoscheletro per sciatori, pensato sia per chi pratica questo sport a livello amatoriale che per i professionisti. A che serve? A migliorare le proprie prestazioni a livello sciistico.

Non si tratta di un esoscheletro pesante e difficile da indossare, ma di un dispositivo realizzato in materiali leggeri. Tra questi ci sono plastica, stoffa e cuscinetti ad aria. Sicuramente uno degli elementi più innovativi riguarda l’utilizzo di un attuatore in tessuto, molto leggero ma resistente. Inoltre, l’esoscheletro per sciatori prevede anche un sistema di valvole ed uno zaino che contiene il power pack. Tale strumento è essenziale per produrre l’energia che poi viene trasmessa alle gambe. Infine, algoritmi di machine learning studiano lo stile della persona che scia, cercando di erogare l’energia prima che sia eseguita una svolta oppure un’evoluzione.

Qual è il costo dell’esoscheletro per sciatori?

In pratica si tratta di un sistema di ammortizzatori smart in grado di fornire un boost di partenza sia agli sciatori esperti che ai principianti. Un sistema che assiste e aiuta lo sciatore nelle operazioni più complesse e che lo sostiene anche se non è in perfetta forma fisica. Un’azione resa possibile dai cuscinetti d’aria che si gonfiano e si sgonfiano in maniera automatica quando lo sciatore inizia a piegare le gambe, sostenendolo a compiere il movimento senza sollecitare i quadricipiti in maniera esagerata.

Attualmente l’esoscheletro per sciatori è ancora un prototipo e pesa circa 8 kg, ma la versione finale in uscita il prossimo anno peserà circa 4,5 kg. Il prezzo si aggirerà attorno ai 2000-2500 USD, anche se l’azienda punta soprattutto a creare un business del noleggio dell’attrezzatura.

Consigliati per te

Lascia un Commento