Home Robot Elefanti robot: come sostituire gli animali al circo e al teatro

Elefanti robot: come sostituire gli animali al circo e al teatro

by Huro
elefanti robot

Molte sono le critiche rivolte al maltrattamento degli animali nel circo. Addestrati per l’intrattenimento di grandi e piccoli, vengono sottoposti a torture di vario genere. A questo proposito, Giuseppe Cordivani  ha realizzato elefanti robot per sostituire quelli veri.  Da anni specialista nel campo degli effetti speciali, ora è pronto per andare in scena. L’idea nasce ad Ascoli e rappresenta un mix di tecnologia e creatività. Gli spettacoli circensi sono diseducativi anche e soprattutto per i bambini. Questa potrebbe essere una valida alternativa al classico show.

In passato Cordivani aveva dato vita alla riproduzione di un King Kong alto circa sette metri. Oggi gli elefanti robot costituiscono la sua ultima invenzione. Realizzati in profilati metallici e modellati, presentano pezzi scultorei in gomma e pelle in iuta. Appositi radiocomandi permettono di gestire facilmente gli automi. Così facendo potranno muovere la proboscide, gli occhi e le ciglia. Tutto questo sarà possibile anche grazie a persone in carne e ossa inserite al loro interno. Sostituire gli animali veri e propri, quindi, non significa rinunciare al divertimento.

Gli elefanti robot sbarcano anche in America

Procedendo per prove ed errori, l’uomo è riuscito a riprodurre il goffo andamento di piccoli elefanti. Ora gli animali si muovono in modo fluido e naturale. L’aspetto visivo è stato curato nel minimo dettaglio. Questo per rendere gli spettacoli ancora più scenici ed emozionanti. Il progetto è nato dalla richiesta di un cliente straniero. Gli elefanti robot, infatti, verranno portati direttamente in America. Appariranno così in spettacoli teatrali e circensi d’oltreoceano. Maltrattare qualsiasi essere vivente è eticamente e moralmente sbagliato. A tal proposito l’idea di Cordivani cade a pennello.

Al momento esistono sette esemplari di elefanti robot, tutti diversi gli uni dagli altri. Grazie alle varie funzioni con cui sono stati programmati, non noterete la differenza dl classico show. Ora potrete portare i vostri bambini al circo senza temere di dovere assistere a scene raccapriccianti. Gli spettacoli saranno comunque divertenti e appassionanti. Oltre a questi piccoli elefanti, comunque, esistono già da tempo molti animali robot dalle più svariate funzioni. Il mondo della natura è spesso un vali spunto per i progettisti.

Consigliati per te

Lascia un Commento