Home Intelligenza Artificiale I diritti civili dei robot saranno messi in atto entro il 2045

I diritti civili dei robot saranno messi in atto entro il 2045

by Huro
diritti civili dei robot

I diritti civili dei robot arriveranno entro 30 anni e saranno esercitati solo dagli androidi artificialmente intelligenti.
Il dott. David Hanson ha redatto un documento dove afferma che i progressi dell’intelligenza artificiale dei computer saranno in grado di rispecchiare quelli umani entro il 2029. Non ci saranno più diseguaglianze tra queste due specie e potranno essere messi in atto i diritti civili dei robot.

Ormai i diritti civili dei robot sono da mettere in conto: già molti esseri umani fanno l’amore con i robot nel 2018. Quindi secondo il  dott. David Hanson questi potranno avere la possibilità di sposare il loro partner, ottenendo così il “diritto di avere terreni e votare alle elezioni”.

Alla scoperta dei diritti civili dei robot

I diritti civili dei robot ormai sono alle porte. Ce lo dimostra anche il fatto che il dott. Hanson, ovvero il creatore di Sophia, ha realizzato un umanoide che ha già acquistato alcuni privilegi, ovvero quello della cittadinanza in un paese arabo.
Questo diritto gli è stato dato dall’Arabia Saudita che gli ha conferito la cittadinanza come parte della Future Investment del regno.

Lui spera che i robot riescano a superare l’intelligenza degli esseri umani entro il 2035. Ed infine che si si possa arrivare a riconoscere i diritti civili dei robot, in maniera che questi si possano sposare tra loro o con gli umani.

Infine il creatore del robot Sophia e di molti altri robot iper realistici pensa che i diritti civili dei robot saranno difficili da ottenere. Ma questo per il semplice fatto che l’uomo cercherà sempre di trattare i robot come cittadini di serie B, anche se questi saranno intelligenti come noi.

Non ci resta che rimanere a guardare e capire se questa previsione si avvererà (e quali conseguenze porterà con sé). Sicuramente però la questione andrà ai voti: voi sareste favorevoli o contrari?

Consigliati per te

Lascia un Commento