Home Guida Autonoma Le auto a guida autonoma? La fregatura sta nel doverle lavare a mano!

Le auto a guida autonoma? La fregatura sta nel doverle lavare a mano!

by Huro
auto a guida autonoma lavaggio

Le auto a guida autonoma ormai da qualche anno sono una realtà presente in tantissime parti del mondo. Le aziende sono sempre più disposte ad investire in questo settore.
Se da una parte c’è un boom di imprese che progettano e sviluppano automobili a guida autonoma sempre più complesse dall’altra è nato un problema che riguarda questi veicoli, ovvero il fatto che possono essere lavate solo a mano!

Per garantire la giusta sicurezza ed un buon funzionamento che consenta a questa classe di automobili di poter essere utilizzate, le varie aziende che operano in questo settore sviluppano e realizzano sensori e sistemi tecnologici sofisticati che vengono applicati a questi veicoli. Sono proprio questi apparecchi delicati e costosi che impediscono il lavaggio automatico di queste auto a guida autonoma.

Residui di sapone, la pesantezza delle spazzole, i movimenti meccanizzati ed altri fattori potrebbero compromettere il buon funzionamento dei sensori e degli altri sistemi tecnologici di cui sono dotati questi automobili, quindi abbassare il livello di sicurezza dei veicoli.

Un altro aspetto che impedisce il lavaggio automatico è il prezzo elevatissimo di questi strumenti tecnologici. Basta pensare che alcuni sensori hanno dei prezzi che possono arrivare fino a 100.000 dollari, quindi danneggiarli sarebbe anche un grave danno economico. Un altro buon motivo che spinge le aziende a cercare di risolvere questo problema.

Il lavaggio a mano almeno per ora rimane l’unica soluzione che consente di mantenere questi veicoli puliti e sicuri. Per assicurare il buon funzionamento dei sensori bisogna mantenerli in condizioni perfette, anche a livello di pulizia. Quindi è fondamentale sapere agire con cura e con i prodotti giusti.

Come far fronte a questa enorme mancanza nelle auto a guida autonoma?

Essendo esposti alle varie condizioni esterne, questi strumenti si sporcano facilmente. Polvere, smog, escrementi di insetti ed uccelli insieme ad altri fattori sono tra i problemi più comuni che possono impedire il corretto funzionamento dei sistemi innovativi di cui sono dotati questi veicoli. Quindi tenerli sempre perfettamente puliti è indispensabile.
Lavare manualmente queste auto a guida autonoma ovviamente richiede uno sforzo economico non indifferente. Inoltre capire e scegliere i prodotti più idonei non è una cosa semplice.

Attualmente si sta ancora studiando un modo per riuscire ad automatizzare i lavaggi di queste macchine. Ma nel frattempo Avis ed altre compagnie si occupano di gestire queste operazione per conto di aziende produttrici come la Waymo. Quindi continuano a lavare questi automobili a mano, utilizzando prodotti non aggressivi, come l’acqua, il detersivo per i vetri, panni in microfibra morbidi, alcol, ecc.

Per capire il problema crescente che riguarda il lavaggio di questi veicoli basta pensare che tante aziende come Cruise, il gruppo che costruisce automobili a guida autonoma di General Motors, Sveeva, ed altre aziende stanno sviluppando vari strumenti e soluzioni per cercare di risolvere la questione.

Consigliati per te

Lascia un Commento