Home Robot Un aspirapolvere robot può essere il perfetto regalo di Natale

Un aspirapolvere robot può essere il perfetto regalo di Natale

by Huro
aspirapolvere robot

Natale è un’ottima occasione per fare regali in grande stile! Volete stupire vostra moglie e agevolarle il lavoro quotidiano in casa? Quale dono migliore se non un aspirapolvere robot? In questo articolo troverete alcune fantastiche idee fra cui potere scegliere. Molti sottovalutano la cura di un appartamento unita a quella di una famiglia. Spesso le donne che hanno il compito di tenere tutto in ordine hanno a carico una grande mole di lavoro. Ecco perché potreste seriamente prendere in considerazione le seguenti proposte!

Gli aspirapolvere robot sono dispositivi che subito si guardano con sospetto. Dopo averli provati, però, si cambia idea molto velocemente. Pulire pavimenti, tappeti e moquette diventerà un gioco da ragazzi. Completamente autonomi e molto silenziosi, non vi accorgerete nemmeno della loro presenza. 20, per esempio, è semplice da usare e arriva anche sotto i mobili in cui è più difficile passare manualmente. Il rumore è quello di un ventilatore, mentre il controllo avviene attraverso un telecomando. L’automa è in grado di muoversi per tutta la superficie della casa.

I vostri aspirapolvere robot si muoveranno in completa autonomia

Un altro utile aspirapolvere robot è il così detto Neato Botvac D7. Si muove liberamente sulle superfici più dure creando una mappa della casa. Inoltre è in grado di spostarsi anche al buio usando appositi laser per seguire traiettorie lineari. Un’applicazione integrata vi permetterà di impostare i programmi di pulizia di cui avete bisogno. Infine gli assistenti Google e Alexa vi consentiranno di interagire con l’automa a voce. Si tratta di un’innovazione all’avanguardia. Chi acquisterà il robot rimarrà piacevolmente soddisfatto.

Uno degli ultimi modelli di aspirapolvere robot in commercio è invece il Powerbot Vr20M706TWD. Come molti altri è stato programmato per svolgere ogni lavoro domestico in completa autonomia. Se preferite, però, lo smartphone può diventare un vero e proprio telecomando. In questo modo sarà semplice portarlo dove desiderate. Un angolo difficile da pulire? Una stanza che non usate quasi mai? Il garage sotterraneo? Nessun problema! In base alla superficie su cui si trova l’automa cambia la potenza d’azione e attiva un sistema di aspirazione più elevato. Queste sono solo alcune idee a cui potete fare riferimento. In commercio esistono già robot autonomi per la pulizia di tutta la casa. Cosa state aspettando? Manca pochissimo a Natale!

Consigliati per te

Lascia un Commento