Home Curiosità robotiche Andrew Ng è una mente brillante legata al mondo della robotica

Andrew Ng è una mente brillante legata al mondo della robotica

by Huro
Andrew Ng

Andrew Ng è nato nel 1976 nel Regno Unito da genitori originari di Hong Kong. Dopo aver trascorso del tempo a Singapore ed Hong Kong si è laureato allla Raffles Mellon University di Pittsburgh, in Pennsylvania.
In seguito ha conseguito il master presso il Massachusetts Institute of Technology di Cambridge ed ha ottenuto il dottorato di ricerca presso l’Università della California, Berkeley nel 2002.

Carriera di Andrew Ng

Durante lo stesso anno ha iniziato a lavorare alla Stanford University e attualmente vive insieme a sua moglie a Palo Alto, in California.

Alla Stanford Andrew era un professore presso il Dipartimento di Informatica ed il Dipartimento di Ingegneria Elettrica. In seguito divenne direttore del laboratorio di intelligenza artificiale di Stanford, dove insegnava agli studenti e intraprese ricerche relative al data mining e all’apprendimento automatico.

Dal 2011 al 2012 ha lavorato presso Google, dove ha fondato e guidato il Google Brain Deep Learning Project e nel 2012 ha fondato Coursera per offrire corsi online gratuiti per tutti. Dopo che oltre 100.000 studenti si sono iscritti al suo corso popolare e ad oggi diversi milioni di persone hanno frequentato il suo corso.

Nel 2014 Ng è entrato a far parte di Baidu in qualità di Chief Scientiste. Qui ha svolto varie ricerche relative ai big data e A.I, dove è rimasto fino al 2017.

Poco dopo aver lasciato Baidu, Andrew ha lanciato Deeplearning.ai (programma di lezioni online) e Landing.ai, portando l’intelligenza artificiale alle fabbriche di produzione, annunciando una partnership con FoxConn.

Nel 2018 Andrew Ng ha presentato il fondo AI, racogliendo circa 175 milioni di dollari per investire in nuove start-up e ad oggi è anche il presidente di Woebot e fa parte del consiglio di amministrazione di drive.ai.

Ricerche e risultati ottenuti

Le ricerche principali di Ng riguardano il machine learning ed il deep learning. I suoi primi lavori comprendono il progetto Stanford Autonomous Helicopter creando uno degli elicotteri autonomi più avanzati al mondo ed il progetto STAIR, lavoro che ha dato vita a ROS, una delle piattaforme open source più utilizzate al mondo.
I suoi progetti non finiscono qui! Durante la sua permanenza a Google ha fondato il progetto Google Brain sviluppando reti neurali artificiali su larga scala utilizzando l’infrastruttura computerizzata distribuita da Google.

Tra i risultati più importanti ottenuti lavorando a questo progetto c’è lo sviluppo di una rete neurale addestrata utilizzando algoritmi di deep learning su 16.000 core della CPU che ha imparato a riconoscere concetti di livello superiore come i gatti, dopo aver guardato solo i video di YouTube e senza aver mai saputo cosa fosse un gatto. Attualmente la tecnologia del progetto è utilizzata anche nel sistema di riconoscimento vocale del sistema operativo Android.

Pubblicazioni e riconoscimenti

Andrew Ng è anche uno stimato autore e coautore di oltre 100 articoli pubblicati in machine learning, robotica e nei campi correlati. I suoi lavori in computer vision e deep learning sono stati presentati spesso in comunicati stampa e recensioni.

Anche i premi ed i riconoscimenti non mancano ad Andrew. Nel 2008 è stato nominato dal MIT Technology Review TR35 come uno dei 35 migliori innovatori al mondo sotto i 35 anni. Nel 2007 è stato insignito della Sloan Fellowship.
Non solo, per il suo lavoro nel campo dell’intelligenza artificiale nel 2009 ha ricevuto il riconoscimento Computers and Thought Award. Mentre nel 2013, all’età di 37 anni è stato nominato come uno dei “Times 100 Most Influential People” e Fortune’s 40 under 40.

Consigliati per te

Lascia un Commento