Home Robot Aibo: un innovativo cane robot che vi terrà compagnia

Aibo: un innovativo cane robot che vi terrà compagnia

by Huro
cane robot

Progettato dalla Sony alla fine degli anni novanta è stato recentemente riproposto sul mercato. Si chiama Aibo ed è un cane robot nato in Giappone. Presentato a Las Vegas, sta diventando famoso in gran parte degli Stati Uniti. Se deciderete di acquistarlo, oltre al cucciolo avrete in dotazione il kit completo di giochi. L’osso Aibone e la targhetta numerata sono solo alcuni degli accessori compresi nella confezione. La nuova versione del cane robot presenta sensori ottici e tattici all’avanguardia.

Un cane robot adatto a grandi e piccini

Se desiderate un animale da compagnia ma non avete tempo di gestirlo a pieno, Aibo è ciò che fa al caso vostro. Non sporca in casa, non ha bisogno di uscire e non rovina i mobili. In compenso è molto tenero e conquista facilmente l’attenzione di adulti e bambini. Sul mercato sono già presenti svariati androidi domestici in grado di muoversi e interagire, ma Aibo è unico nel suo genere. Quante volte i vostri bambini vi hanno chiesto di prendere un animale? E quante volte avete risposto di no a causa della mancanza di tempo per gestirlo? Ora non avrete più scuse.

Il cane robot riconosce i visi e ricorda ciò che gli viene detto. Lo potrete addestrare giocando con lui e si ricarica nell’arco di tre ore. Alcuni possono ritenerlo inutile ma Aibo viene spesso usato da chi non può permettersi di prendersi cura di un animale vero e proprio. Inoltre ha una funzione ludico-educativa in quanto è stato adottato in molti ospedali per fare compagnia ai bambini malati di tumore che non possono condurre una vita normale.

Aibo è un cane robot adatto a tutti. In più rappresenta la soluzione migliore per quando si parte per le vacanze estive o invernali. Spesso molti animali vengono abbandonati perché non si sa a chi lasciarli. A volte possono rimanere in casa da soli per molto tempo o dati in custodia a parenti e amici che non se ne occupano come dovrebbero. In tal modo è possibile evitare queste spiacevoli situazioni. Molto probabilmente il cane robot non può dare lo stesso affetto che regala un animale vero e proprio ma ha sicuramente i suoi lati positivi.

Consigliati per te

Lascia un Commento