Home Robot Oggi sei venuto a contatto con almeno 6 robot (e non lo sai)

Oggi sei venuto a contatto con almeno 6 robot (e non lo sai)

by Huro
6 robot

Quante volte pensi che la tua vita sia stata influenzata da un robot oggi? A meno che tu non abbia un robot aspirapolvere, potresti pensare che i robot non abbiano avuto alcun impatto reale sulla tua vita. Ma ti sbagli. Ecco alcuni dei modi in cui vengono utilizzati i robot in questo momento nella tua vita, ma di cui probabilmente non hai idea. Ed ecco perché affermiamo che ogni giorno vieni a contatto con almeno 6 robot senza saperlo.

Cos’è un robot?

Prima di iniziare, dobbiamo definire cosa sia realmente un robot. Non esiste una definizione ufficiale di ciò che costituisce un robot, ma generalmente viene considerato come una macchina che si muove, o ha parti mobili, e che prende decisioni basilari mentre interagisce con il mondo.

Vuoi saperne di più sulla nascita dei robot?

Quindi, il tuo aspirapolvere automatico è un robot. Sente il mondo che lo circonda e prende le decisioni mentre aspira il tuo pavimento. Ma la tua lavatrice non è un robot. Infatti le indichi come lavare quando selezioni il ciclo. Certo, sono aree grigie e la definizione è discussa, ma passiamo al vero argomento dell’articolo.

6 robot che hanno caratterizzato le tue giornate

1. Robot per l’ordinamento alimentare

Se mangi riso, è probabile che ogni chicco che hai consumato sia stato selezionato da una macchina robotica con un sistema di visione veloce. I selezionatori di riso sono miracoli di automazione e la maggior parte della gente non ha idea della loro esistenza. Ma pensi davvero che il riso cresca uniformemente (in colori e in forme) come lo compri al supermercato? Non è così!

Ogni chicco di riso passa attraverso una macchina robotica che utilizza telecamere, luci e un computer ad altissima velocità. L’immagine di ciascun chicco di riso viene analizzata da quel computer e viene presa una decisione in merito al suo stato, colore e forma. Vengono quindi attivati dei getti d’aria che fanno finire il chicco assieme a quelli più simili a lui. Questo succede centinaia di volte al secondo, anche per grano, legumi, semi, pomodori, ecc.

2. Robot per la formazione medica

Lo sapete che molti infermieri, paramedici e medici ora si addestrano su pazienti robotizzati? Un esempio è Pediatric HAL, ma ci sono tanti articoli su questo blog che ne parlano: che ne dici di fare un ripasso?

Il robot Pediatric Hal aiuta i futuri medici a fare pratica
Robotica per la didattica: Simulabo aiuta i laureandi in medicina
Estrabot, il robot che sente le emozioni, arriva nei reparti medici

3. Robot per l’addestramento della polizia

Marathon Targets, azienda con sede a Sydney, vende una gamma di robot altamente capaci che possono essere utilizzati da tirocinanti militari e di polizia. Questi sono robot armati (per ovvi motivi) e possono essere usati per simulare le persone reali (obiettivi) durante l’addestramento al fuoco.

4. Robot per l’estrazione di veleno

Utilizzi dei farmaci? Alcuni all’interno hanno una percentuale di veleno di vari animali, come ad esempio quello dello scorpione. Chiaramente l’estrazione di questi veleni è molto rischiosa per le persone, ma si tratta di un lavoro perfetto per un robot!

5. Fognature: sicuri che funzionino correttamente ogni giorno?

Per usare il bagno è necessario un sistema di fognature che non dia problemi. Quindi diventa necessaria l’ispezione e la manutenzione di questi servizi, che ci accompagnano quotidianamente nelle nostre funzioni naturali. La rivoluzione arriva dall’India, che propone un robot per la pulizia delle fogne. Ci avresti mai pensato?

Bandicoot, il robot che pulisce le fogne: indiano, veloce, geniale!

6. Robot e shopping online

Quasi inutile dirlo, questo è uno dei punti a cui l’80% di noi non può sfuggire. Hai fatto shopping oggi o ordinato qualcosa online? Sapevi che molti oggetti che acquisti vengono spostati, catalogati, spediti da dei robot?

Ad esempio, alcune porte dei container sono parzialmente automatizzate. Vengono poi scaricati dalle navi da operatori umani che controllano le gru. Ma da quel momento in poi, i container vengono gestiti da gigantesche gru robotizzate su ruote. Sono spostati attorno al porto, impilati, raggruppati e, una volta pronti per il trasporto, vengono automaticamente caricati su camion per il trasporto su strada.

Anche molti magazzini vengono gestiti utilizzando robot mobili. L’esempio più noto di automazione del magazzino è Amazon. Il gigante del commercio ha costruito molti dei suoi magazzini appositamente per robot mobili che potevano trasportare autonomamente unità di scaffali.

Xiva, il nuovo robot magazziniere arriva nei centri Amazon
Il robot Kiva sostituirà i lavoratori nei magazzini italiani di Amazon
La startup Nuro presenta il nuovo furgone autonomo per le consegne
I robot per smistare i bagagli in aeroporto: un’idea di Emirates

La rivoluzione dei robot è ora: hai riconosciuto i 6 robot?

In conclusione quelli citati sono solo 6 robot con cui vieni a contatto tutti i giorni, ma di cui non ti accorgi. Eppure ne esistono molti altri e questa lista potrebbe continuare. La cosiddetta rivoluzione robot imminente, di cui si parla spesso nei telegiornali, sta già accadendo. È solo che la maggior parte delle persone non se ne accorge.

Consigliati per te

Lascia un Commento